Senza freni!

Sabato 24 marzo
alle ore 16,30
saremo
SENZA FRENI!
Letture e merenda
dai 3 agli 8 anni
ingresso libero!

Festeggiamo la primavera leggendo
i libri più nuovi e gustosi
usciti per la Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna,
ma anche vecchi immancabili capolavori.

Se volete leggerci voi il vostro libro preferito, abbiate coraggio!
Lasciate andare i freniiiiiiii…….

29388723_1879967942035869_2308542026792042496_n

Annunci

SENZA FRENI!!!

Sabato 24 marzo
alle ore 16,30
saremo
SENZA FRENI!
Letture e merenda
dai 3 agli 8 anni
ingresso libero!

Festeggiamo la primavera leggendo
i libri più nuovi e gustosi
usciti per la Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna,
ma anche vecchi immancabili capolavori.

Se volete leggerci voi il vostro libro preferito, abbiate coraggio!
Lasciate andare i freniiiiiiii…….

29388723_1879967942035869_2308542026792042496_n.jpg

Edgardo Franzosini allo Spazio Libri La Cornice

Venerdì 16 marzo alle ore 20,30 
presenteremo i libri di Edgardo Franzosini: “Rimbaud e la vedova” Ed. Skira e “Il mangiatore di carta” Ed. Sellerio.
Vi aspettiamo con l’autore.
Ingresso libero

P1150605.JPG

SPAZIO LIBRI LA CORNICE / MUNARI MELOTTI

invito munari melotti

SPAZIO LIBRI LA CORNICE
MUNARI MELOTTI

L’arte è uno stato d’animo angelico
Invito all’inaugurazione della 
mostra mercato degli studenti e degli artisti
che hanno aderito all’iniziativa.

SABATO 17 MARZO ALLE ORE 16,30
Ogni opera viene venduta al prezzo di 5€

Il totale incassato nella vendita viene 
distribuito alle scuole aderenti come 
buono spesa libri da effettuare presso la nostra libreria.
La mostra vendita si terranno fino al 31 marzo 2018

Un piccolo corso di disegno

“Questo mercoledì terrò una lezione gratuita in un posto molto particolare: un po’ libreria, un po’ laboratorio di cornici, un po’ galleria d’arte. La loro agenda già trabocca di iniziative culturali per adulti e per bambini, io darò un piccolo contributo spiegando al pubblico come nasce un disegno, cosa accade nel nostro cervello quando ci armiamo di foglio e matita e quanto il disegno sia stato fondamentale nella rivoluzione culturale con cui gli artisti, dal rinascimento in poi, hanno rivendicato un ruolo da intellettuali. Il disegno trasferisce sul piano della realtà un’idea incorporea ed aerea, rappresenta un tentativo di plasmare, arricchire o migliorare la realtà che ci circonda. Disegnando affermiamo la validità delle nostre idee, della nostra personale visione del mondo e del nostro essere.
Se vi piacerà la lezione, se ne uscirete ispirati e motivati, potrete accordarvi con Tommaso e Valentina e iscrivervi al corso di disegno che partirà in aprile.
Non mancate e andate a curiosare cosa fanno questi matti: Spazio Libri La Cornice
Elena Governo

corso DI disegno copia.jpg

laboratorio di POESIE POP-UP con DOME BULFARO

Associazione Spazio Libri La Cornice
vi invita
SABATO 17 MARZO ORE 14,30
al laboratorio POESIE POP-UP con DOME BULFARO
per bambini dagli 8 anni e un genitore (nonno zio zia…)

Un piccolo libro da costruire insieme, bambino e adulto.
Dome Bulfaro ci aiuta appredere le tecniche base pop-up
e comporre piccole poesie utilizzando le figure retoriche più semplici.

Durata: 14,30 – 16,30
Costo: 20euro la coppia + 5 se non ancora soci.
Prenotazioni: 031 700571 associazionespaziolibri@gmail.com

“Più di 10 anni fa ho ideato il laboratorio di Poesia Pop-up con cui ho fatto coi bambini migliaia e migliaia di libri unici … questa volta guiderò insieme bambini e genitori per realizzare in un solo incontro il proprio libro di poesia pop-up. Un libro unico per un ricordo tra genitore/figlio che resterà unico e indelebile per tutta la vita di entrambi”.
Dome Bulfaro

DOME.jpg

PLATONE di Maurizio Migliori

Sabato 10 marzo ore 17,30
allo Spazio Libri La Cornice
PLATONE di Maurizio Migliori
Presentazione del libro con l’autore a dialogo con Dario Zucchello, professore di filosofia al Liceo classico Volta di Como.

uffaaa.jpg

Platone mostra, nei passi del Fedro e della Lettera settima sulla comunicazione scritta, di voler mantenere anche nei dialoghi l’atteggiamento maieutico di Socrate. Per portare il lettore non a imparare, ma a fare filosofia attraverso uno strumento non dialogico come lo scritto, Platone, da una parte, provoca, allude, problematizza, offre «un importante gioco», come egli stesso definisce lo scritto filosofico, dall’altra, propone un atteggiamento multifocale: la realtà è uni-molteplice, un insieme di relazioni che quindi devono essere indagate da diversi punti di vista. Tale approccio è stato interpretato in modi contrapposti, dando luogo a un dibattito infinito e improduttivo. La visione unitaria e innovativa della filosofia platonica proposta in questo saggio costituisce un importante contributo per superare questa impasse.