LETTURE JUKEBOX! SABATO 27 OTTOBRE ORE 18,30! INGRESSO LIBERO! PREPARATE I GETTONI! (VE LI DIAMO NOI!)

VOLANTINO-PER-SCUOLE-2018-A5 (1) (2) IO LEGGO PERCHE'

Annunci

…una serata in ordine alfabetico LETTI DI NOTTE

letti-di-notte-locandina-1A.jpg

Una serata in ascolto, con tanti spunti per nuove letture.
Spazio Libri La Cornice

Giovedì 21 giugno alle ore 21
Letti Di Notte
Vedi alla voce…
all’interno della rassegna marcos y marcos

Una serata in ordine alfabetico
Letture a più voci

Tantissimi lettori, tutte le lettere dell’alfabeto:
una lettera (S) un tema (Seta) un libro (Seta di A. Baricco)

con Clara Cappelletti, Pia Mazza, Helena Mami, Roberta Crognale, Mimma Santi, Rob Pulce Molteni, Francesca Paini, Marie-Carole Brunel, Enrica Passoni, Antonella Capetti, Valentina Pellizzoni, Vera Frigerio… e tanti altri amici lettori

E alla lettera M come Musica: Bruno Venturini e i d’Altrocanto

add EDITORE allo Spazio Libri La Cornice!

SABATO 21 APRILE a partire dalle ore 16 grande festa con add EDITORE!

Farà gli onori di casa Enea Brigatti della Edizioni add, con Marta Barone scrittrice e traduttrice, i giornalisti e scrittori Francesco Moscatelli e Giacomo Fasola autori del libro “Italian Cricket Club” insieme a Ilario Lombardo. E molto altro ancora, intanto segnatevi l’appuntamento.

LOGO-ADD-GRANDE (1) 5.jpg

Incontri – Corsi, febbraio 2018

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

E così, siamo a febbraio.
Con tanti incontri e diversi amici che tornano.
Viva!

Con Claudio MilaniMatteo GilbertiSimona Cesana con Dome Bulfaro,Laura Santiago GonzálezFrancesca Romana Grasso, Carlo Boccadoro e Stefano LamonBruno Maida, Giusi Quarenghi con Giovanna Zoboli, Mario Caniglia con Coordinamento Comasco Pace.

“Non stancarti di andare” di Teresa Radice e Stefano Turconi – Bao

Presentazione del graphic novel “Non stancarti di andare” di Teresa Radice e Stefano Turconi allo Spazio Libri La Cornice. Appuntamento mercoledì 20 dicembre alle ore 17,30. Saranno presenti gli autori.

Dopo il successo ottenuto con Il porto proibito, Stefano Turconi e Teresa Radice sono pronti a farvi nuovamente emozionare grazie a Non stancarti di andare, racconto pubblicato da Bao Publishing e fortemente sentito dalla coppia, una storia attuale e necessaria.

a3aaa

Iris inizia a mettersi comoda nella casa di Verezzi, in Liguria, mentre il suo amato Ismail torna a Damasco per sistemare le ultime faccende prima di trasferirsi definitivamente con lei. Separati da un destino violento e imprevisto, Iris si scopre incinta mentre Ismail lotta per tornare in Italia, bloccato dalla grave situazione in Siria, dove alla lotta tra milizie governative e forze ribelli si affianca l’avanzata dei gruppi fondamentalisti.

Costellato di personaggi memorabili, Non stancarti di andare è un’intensa storia sul senso dell’esistenza e della distanza, che attraversa più generazioni; un racconto per distruggere le barriere e imparare ad amare senza riserve.

https://player.fm/series/rai-podcast-radio3-19383/fahrenheit-libro-del-giorno-del-11012018-teresa-radice-e-stefano-turconi-non-stancarti-di-andare-bao

La relazione resta il nodo. Buon 2018!

E’ vero che i bilanci si fanno a fine anno, e invece noi tiriamo le somme all’inizio, per avere il carburante giusto per partire al meglio.
E’ stato un buon Natale, anzi ottimo. Abbiamo fatto un salto grande e siamo caduti in piedi. E di questo siamo grati a voi tutti che ci avete seguito e sostenuto con davvero grande affetto.
Abbiamo venduto a Natale per lo più i libri di quegli editori chiamati per bambini e ragazzi.
TopipittoriBabalibriEditrice Il Castoro sopra tutti.
Nell’editoria adulta svetta Iperborea Casa Editrice, poi Giulio Einaudi EditoreRizzoli Lizard.
Topipittori rimane l’editore che vendiamo di più in assoluto, che sia a Natale o durante l’anno e questo ci riempie di orgoglio.
Per quanto ogni titolo presente in laboratorio sia scelto, voluto e quindi amato da noi, l’idea di riuscire a vendere così bene dei libri che spesso spiazzano il pubblico adulto e mettono alla prova il concetto stereotipato di infanzia, ci dice che siamo sulla strada giusta.
Soprattutto ci dice che ci sono quei lettori, altroché.
Infine, noi vendiamo gli editori coi quali da anni collaboriamo.
La relazione resta il nodo.
E da lì ripartiamo.

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, persona seduta