Pinna morsicata con Cristiano Cavina allo Spazio Libri La Cornice

Pinna morsicata con Cristiano Cavina allo Spazio Libri La Cornice

marcos y marcos editore – Gli Scarabocchi
Illustrazioni di Laura Fanelli
Il libro è una bella storia!
Cristiano Cavina a Cantù allo Spazio Libri La Cornice per leggere e raccontare Pinna Morsicata con Clara Cappelletti e Sara Merighi Gelsomina Bianchi).
Sottofondo musicale di Carlotta Bresciani.
Post-produzione: latteriasociale2016

Pinna Morsicata con Cristiano Cavina a Cantù!

SABATO 29 OTTOBRE ORE 17 allo Spazio Libri La Cornice.
PINNA MORSICATA di Cristiano Cavina 
Marcos y Marcos Editore – Gli Scarabocchi
Il libro è una bella storia!
Cristiano Cavina è a Cantù allo Spazio Libri La Cornice per leggere e raccontare Pinna Morsicata con Clara Cappelletti e Sara Merighi.
Sottofondo musicale di Carlotta Bresciani.
A seguire, un piccolo e delizioso rinfresco.
Ingresso libero.
Per tutte le età.
giro-ditalia-in-80-firenze-foto-lucia-baldini-0893
PINNA MORSICATA
Cristiano Cavina
MARCOS Y MARCOS Gli Scarabocchi
Illustrazioni di Laura Fanelli

Pinna Morsicata, il protagonista del libro di Cristiano Cavina, edito da Marcos y Marcos, è un delfino a cui, da piccolo, uno squalo ha portato via la mamma e un pezzo di pinna caudale.
“Ne ho incrociati anch’io a volte (di squali) . Creature davvero interessanti…” cerca di minimizzare il suo compagno di viaggio Spigolo, uno strano pesce che assomiglia di fianco a una valigia e di fronte a una busta della spesa. “Purtroppo hanno la cattiva abitudine, essendo al vertice della catena alimentare, di trattare le altre creature come diverse portate sul menù del giorno”.
Ma Pinna Morsicata non ha tanta voglia di minimizzare.
E non ha neanche voglia di compagnia, ora che ha perso anche il suo Clan, quello di Muso Lungo, che lo ha cresciuto e protetto.
E’ tristissimo e vuole solo vagare, in solitudine, per l’oceano, crogiolandosi nel ricordo e nell’autocommiserazione di quanto ha perduto.
Eppure era stato un giovane delfino avventuroso, pieno di energie, curioso, convinto che la sua ferita sulla pinna fosse un indizio del suo essere speciale.
Oramai, però, ha deciso: sparirà per sempre, nelle profondità più buie e fredde del mare… dove certamente non immaginava di imbattersi nel petulante Spigolo.
“Te ne vai in giro come un eroe ferito, portando qua e là i tuoi sensi di colpa come se fossero medaglie” lo provoca quello strano pesce.
Non vi raccontero’ ciò che Pinna Morsicata scoprira’ di se stesso grazie all’amicizia di Spigolo.
Vi anticipo solo che vale la pena leggere questo libro per ragazzi, pur non essendolo più da un pezzo, se siete tra coloro che aspettavano Natale per andare al cinema a vedere l’ultimo film di Walt Disney, perché, secondo me la leggerezza, la giocosità, l’immaginazione di Cristiano Cavina ricorda un po’ quel modo di raccontare lì. Ne vale la pena anche se siete tra coloro che ancora si dibattono, aiutati o meno, nel tentativo di capire se stessi per cercare di vivere meglio, perché vi troverete una bella esemplificazione di una delle ferite più comuni e forse più faticose da curare, quella che l’affetto di un intero Clan non riesce a riempire, la ferita dell’abbandono.
E se non vi ritrovate né in un un caso, né nell’altro ma lo leggerete comunque ai vostri figli e nipoti è possibile che, anche inavvertitamente, Pinna Morsicata rianimi e nutra quella piccola parte di voi che ancora spera di cambiare un po’ il mondo.
Recensione di Sara Merighi Advertising & Communications Sky Italia

http://www.marcosymarcos.com/libri/pinna-morsicata/

13138759_1195383037161033_1513050547596376910_n

Si prega di posteggiare all’esterno del cortile. Parcheggio consigliato: dietro il negozio Piacere Terra. (vedi piantina)
mappa-cornice