Spazio Libri La Cornice LETTI DI NOTTE

Anche quest’anno Spazio Libri La Cornice partecipa a
Letti di Notte
venerdì 21 giugno
all’interno della rassegna marcos y marcos

Quest’anno il tema è LIBERTÀ
Come l’anno scorso, faremo un Alfabetiere libero:
chi vuole può partecipare, basta scegliere un brano a tema libertà tra le antiche o recenti letture, abbinargli una lettera dell’alfabeto e venire qui venerdì 21 giugno a leggere,

Chi vuole partecipare, può scriverci via mail il titolo del libro e la lettera abbinata.
spaziolibrilacornice@gmail.com

Tutti generi letterari accolti con felicità: romanzi, saggi, poesie, letteratura d’infanzia…
#lettidinotte #marcosymarcos

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Annunci

“Ottanta rose mezz’ora” con Cristiano Cavina

Sabato 23 febbraio ore 18,30
Cristiano Cavina con il suo ultimo libro “Ottanta rose mezz’ora”
Presentazione di Valentina Pellizzoni
marcos y marcos

Ingresso libero

610.jpg

…Vi siete mai innamorati di Sammi?
Io sì.
E lei ama soltanto me.
Per tutti gli altri costa ottanta rose mezz’ora.

Si incontrano per caso.
Due vite sospese per aria.
Lui scrive, e tra libri e seminari ricava più o meno di che vivere; Sammi è una ballerina che insegna danza alle bambine.
Si mandano messaggi, si cercano. Il desiderio sale dritto dalla pancia, li trascina nei vicoli bui, contro saracinesche arrugginite. Li fa vibrare come una corda sola. Lui con le sue zone oscure, la sua attrazione per i territori estremi. Sammi con il suo broncio, il passo che piega la superficie del mondo. Sammi che attira disastri, e si trova sommersa dai debiti.
C’è una strada che sembra molto facile.
Basta un annuncio.
Aprire la porta a sconosciuti. Può assentarsi dal corpo e vendersi così, senza emozioni?

“Ottanta rose mezz’ora” di CRISTIANO CAVINA

Sabato 23 febbraio ore 18,00.
Cristiano Cavina con il suo ultimo libro “Ottanta rose mezz’ora”
La serata sarà condotta da Valentina Pellizzoni. 
marcos y marcos

Ingresso libero

locandinaCAVINA OK.jpg

…Vi siete mai innamorati di Sammi?
Io sì.
E lei ama soltanto me.
Per tutti gli altri costa ottanta rose mezz’ora.Si incontrano per caso.
Due vite sospese per aria.
Lui scrive, e tra libri e seminari ricava più o meno di che vivere; Sammi è una ballerina che insegna danza alle bambine.
Si mandano messaggi, si cercano. Il desiderio sale dritto dalla pancia, li trascina nei vicoli bui, contro saracinesche arrugginite. Li fa vibrare come una corda sola. Lui con le sue zone oscure, la sua attrazione per i territori estremi. Sammi con il suo broncio, il passo che piega la superficie del mondo. Sammi che attira disastri, e si trova sommersa dai debiti.
C’è una strada che sembra molto facile.
Basta un annuncio.
Aprire la porta a sconosciuti. Può assentarsi dal corpo e vendersi così, senza emozioni?

…una serata in ordine alfabetico LETTI DI NOTTE

letti-di-notte-locandina-1A.jpg

Una serata in ascolto, con tanti spunti per nuove letture.
Spazio Libri La Cornice

Giovedì 21 giugno alle ore 21
Letti Di Notte
Vedi alla voce…
all’interno della rassegna marcos y marcos

Una serata in ordine alfabetico
Letture a più voci

Tantissimi lettori, tutte le lettere dell’alfabeto:
una lettera (S) un tema (Seta) un libro (Seta di A. Baricco)

con Clara Cappelletti, Pia Mazza, Helena Mami, Roberta Crognale, Mimma Santi, Rob Pulce Molteni, Francesca Paini, Marie-Carole Brunel, Enrica Passoni, Antonella Capetti, Valentina Pellizzoni, Vera Frigerio… e tanti altri amici lettori

E alla lettera M come Musica: Bruno Venturini e i d’Altrocanto

REPERTORIO DEI MATTI DI COMO

Milano, Torino, Bologna, Roma, Cagliari, Parma, Andria, Livorno, Lucera, Reggio Emilia, Genova, Padova, Prato, Ferrara, Como.

Un corso di scrittura “senza sentimento”
ideato e condotto da Paolo Nori in dodici città.

Da un’idea di Roberto Alajmo

COSA SI FA?

Si partecipa a quattro incontri di sei ore ciascuno con Paolo Nori, si cercano i matti per scrivere il proprio repertorio, si pubblica il volume collettivo a cura di Paolo Nori con Marcos y Marcos.

COME CI SI ISCRIVE?

Scegli la città in cui vuoi frequentare e segui le indicazioni in fondo alla pagina. La quota di iscrizione dà diritto a una copia per corsista una volta pubblicato il volume.

LE CITTÀ

È IN PARTENZA IL CORSO NELLA CITTÀ DI COMO.

INFORMAZIONI QUI SOTTO!

Como – 10, 11, 24,, 25 marzo, 14 aprile. Organizzatore: Spazio Libri La Cornice.

IL CORSO

«Qualche mese fa ero a Genova a fare un seminario di letteratura, a me a Genova, non so perché, la gente, mi sembrano tutti un po’ squinternati, e ai ragazzi che facevano il seminario, quando ho letto dei pezzi dal Repertorio dei pazzi della città di Palermo, di Roberto Alajmo, ho chiesto ai ragazzi che facevano il seminario Ma perché non fate il Repertorio dei pazzi della città di Genova? E dopo, il giorno dopo son tornato a Bologna, a guardarmi intorno a Bologna ho pensato che anche a Bologna, c’era pieno di squinternati e mi sono chiesto Ma perché non facciamo il Repertorio dei pazzi della città di Bologna? E ho immaginato che si sarebbe potuto fare un corso di scrittura, non so come dire, senza sentimento, perché il repertorio dei pazzi mi sembra vada scritto come l’ha scritto Alajmo, come se non intervenissero i sentimenti, con il tono degli elenchi di Perec (il Mi ricordo, o Alcune delle cose che dovrei pur fare prima di morire, o, addirittura, il Tentativo d’inventario degli alimenti liquidi e solidi che ho ingurgitato durante l’anno millenovecentosettantaquattro). Bisognerebbe, ho pensato, raccogliere una quindicina di persone (massimo venti), per due fine settimana, sei ore al giorno, 24 ore in tutto di un corso dove si ragioni di queste scritture prive di sentimento, se così si può dire (penso alle cronache medievali, in particolare alla Cronaca di Fra Salimbene, a Il diario intimo di Sally Mara di Raymond Queneau, a La coda di Vladimir Sorokin, a I remember di Joe Brainard e alle sue varie riscritture, da quella di Perec, Je me souviens, a quella, italiana, di Matteo B. Bianchi, Mi ricordo), paragonandole anche alle scritture sentimentali (mi vengono in mente i testamenti di Essendo capace di intendere e di volere del notaio De Matteis, Vite sbobinate, di Alfredo Gianolio, La banda dei sospiri, di Gianni Celati, o, anche, le Lettere di condannati a morte della resistenza italiana). E durante questi due fine settimana, e tra i due fine settimana e subito dopo i due fine settimana i partecipanti si documenterebbero, nei bar, nelle biblioteche, sui posti di lavoro, per reperire il materiale da trasformare poi, sul modello del libro di Alajmo, nel repertorio dei pazzi della città in cui sono.
A me piace il fatto che questo corso, pur assicurando la pubblicazione (si fa una specie di libro collettivo) toglie di mezzo la questione della personalità degli esordienti che è una questione, a volte, complicata, e mi sembra anche bello il fatto che si farebbero dei libri che sarebbero dei piccoli libri di storie, minime, laterali, ma, forse, memorabili, delle città in cui viviamo e che i partecipanti per un po’ sarebbero trasformati, mi viene da dire, in cronisti medievali della contemporaneità».
Paolo Nori

MATTI-DI-COMO-nuovo.jpg

REPERTORIO DEI MATTI

DI COMO

DOVE E QUANDO?

Gli incontri sono organizzati dalla associazione culturale Spazio Libri La Cornice di Cantù (viale Ospedale 8), e si svolgeranno  il 10 e 11 marzo e il 24 e 25 marzo dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17. L’incontro finale si scolgerà il 21 aprile dalle 10 alle 13.

PREZZI E ISCRIZIONI

Il costo del corso è di 280 euro + 5 se non ancora soci.
Per informazioni e iscrizioni:
associazionespaziolibri@gmail.com

  • DATE E ORARI:10/03/2018
    10:00 – 13:00 / 14:00 – 17:00

    11/03/2018
    10:00 – 13:00 / 14:00 – 17:00

    24/03/2018
    10:00 – 13:00 / 14:00 – 17:00

    25/03/2018
    10:00 – 13:00 / 14:00 – 17:00

    21/04/2018
    10:00 – 13:00

  • LUOGO EVENTO:Spazio Libri La Cornice
  • INDIRIZZO:Viale Ospedale 8, Cantù

REPERTORIO DEI MATTI DELLA CITTA’ DI COMO – ideato e condotto da Paolo Nori

REPERTORIO DEI MATTI DELLA CITTA’ DI COMO
Corso di scrittura “senza sentimento”
ideato e condotto da Paolo Nori

COSA SI FA?
Si partecipa a quattro incontri di sei ore ciascuno con Paolo Nori, si cercano i matti per scrivere il proprio repertorio, si pubblica il volume collettivo a cura di Paolo Nori con marcos y marcos

COME CI SI ISCRIVE?
Via mail: associazionespaziolibri@gmail.com
oppure via telefono: 031 700571
La quota di iscrizione dà diritto a una copia per corsista una volta pubblicato il volume.

MATTI-DI-COMO-nuovo.jpg

Siete pronti per il Repertorio dei Matti della città di Como con Paolo Nori?

nori.jpg

Siete pronti per il Repertorio dei Matti della città di Como?

Un corso di scrittura “senza sentimento”
ideato e condotto da Paolo Nori.

A breve i dettagli di date e costi. (info: spaziolibrilacornice@gmail.com – 031700571)

Uno abitava a Lambrate e considerava il suo quartiere il più bello del mondo. La gelateria più buona? A Lambrate. La birra? Solo al birrificio di Lambrate. La pasticceria siciliana migliore? Quella di Lambrate. Quando gli capitava di passare delle serate in un quartiere diverso, magari in Bovisa, si lamentava dell’enorme distanza da casa. Un tempo era stato fidanzato con un ragazza che prima viveva vicino a lui e poi si era trasferita al gallaratese ma la storia finì presto perché lui non sopportava le relazioni a distanza.

Repertorio dei matti di Milano
A cura di Paolo Nori
marcos y marcos

Le avventure di Erasmo. Elogio dell’acqua di Daniela Maddalena. Marcos y Marcos Editore

Spazio Libri La Cornice vi invita sabato 25 marzo ore 16,30 alla presentazione del libro: Le avventure di Erasmo. Elogio dell’acqua con l’autrice DANIELA MADDALENA.

Gli Scarabocchi, Marcos y Marcos Editore.

Letture / dai 7 anni in su…

Si alza un braccio tra le onde del mare: al polso ha un braccialetto di stelle marine.
Lo segue l’altro braccio, e una testa riccia, con due orecchie grandi per sentirci meglio.
Si chiama Erasmo, questo ragazzino, e nuota alla ricerca del suo papà.
Un papà che c’è e non c’è, deve sempre navigare; del resto è un capitano, cosa ci vogliamo fare.
Per le vacanze estive aveva promesso di tornare e invece è scomparso, con tutta la sua nave e l’equipaggio.
Cos’avreste fatto voi?
Erasmo si è tuffato per andarlo a cercare.
Nuota con lui una zia, bislacca e curiosa.
Ha gli occhi distanti come un pesce, e parla solo in rima.
Silenzio, la sentite questa canzoncina?
La cantava sempre il papà di Erasmo sotto la doccia.
Qui, però, la canta un delfino: segno che il papà è passato di là.
E il bottone con le ancore in rilievo impigliato nell’amo di quel pescatore?
Viene certamente dalla giacca del papà.
Un messaggio nella bottiglia dice “Non ascoltate. Aiuto. Il capitano”.
Vuol dire che Erasmo non deve farsi ingannare?
Quella tempesta è troppo perfetta per essere vera, e quella nave è troppo simile all’Arca di Noè. Le sirene nascondono un dolore, e un’amica preziosa, forse una futura fidanzata, è prigioniera nella pancia del pescecane.
Occhi aperti, Erasmo, orecchie tese: l’Acqua è piena di trappole e meravigliose occasioni.
Ci vuole coraggio, in questa avventura, per cavarsela sempre e continuare a nuotare.

Niente paura, non è finita: le avventure di Erasmo continuano nell’Aria.

Illustrazioni di Laura Fanelliok maddalena

TAGLIARE LE NUVOLE COL NASO di Ella Frances Sanders, Marcos y Marcos – 6 dicembre 2016

15002439_1340489189317083_2101807294368344170_o

METTERSI UN GATTO IN TESTA – Giapponese

Mettersi un gatto in testa vuol dire fingersi innocente, simulare dolcezza per indurre gli altri a crederti assolutamente angelico quando in realtà non lo sei affatto.

I VASI MEZZI VUOTI FANNO PIU’ RUMORE – Hindi

A volte un messaggio importante si può comunicare in poche parole e capita persino, quando il momento è propizio e gli astri allineati, di poter dire tutto anche in silenzio.

GLI ACINI D’UVA ANNERISCONO GUARDANDOSI A VICENDA – Turco

L’idea alla based i questo detto è che finiamo per assomigliare alle persone con cui stiamo, e che maturiamo imparando da coloro che ci circondano.

Pinna morsicata con Cristiano Cavina allo Spazio Libri La Cornice

Pinna morsicata con Cristiano Cavina allo Spazio Libri La Cornice

marcos y marcos editore – Gli Scarabocchi
Illustrazioni di Laura Fanelli
Il libro è una bella storia!
Cristiano Cavina a Cantù allo Spazio Libri La Cornice per leggere e raccontare Pinna Morsicata con Clara Cappelletti e Sara Merighi Gelsomina Bianchi).
Sottofondo musicale di Carlotta Bresciani.
Post-produzione: latteriasociale2016