Presentazione, letture, mostra del libro Acerbo sarai tu

Venerdì 10 maggio dalle ore 19
Presentazione del libro (con buffet) e mostra delle tavole originali
ACERBO SARAI TU
con gli autori Silvia Vecchini / Francesco Chiacchio.
Saranno presenti gli editori Paolo Canton e Giovanna Zoboli Topipittori
Letture / mostra delle tavole originali / firmacopie / aperitivo.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Acerbo sarai tu è la terza raccolta poetica di Silvia Vecchini, splendidamente illustrata da Francesco Chiacchio. Al centro gli anni difficili della crescita, lo stupore, il dolore, la noia, le contraddizioni in tutta la loro normalità, la bellezza delle scoperte, la maturità di guardare noi stessi e gli altri da punti di vista diversi. Temi ricorrenti nelle poesie di Silvia Vecchini, che coglie nitidamente l’universo interiore di chi abita i suoi versi e di chi li legge. Un piccolo capolavoro arricchito dalle sublimi tavole di Francesco Chiacchio, nuova voce nel nostro catalogo, che con l’immediatezza del gesto riesce a dare al libro dimensioni di lettura sempre diverse.

cocco drillo.jpg

Annunci

ROMBO mostra di Francesca Bazzurro e di Enrico Pantani

Mostra a ROMBO di Francesca Bazzurro e Enrico Pantani
INAUGURAZIONE Sabato 10 novembre 2018 ore 18 allo Spazio Libri La Cornice

pantani bazzurrobazzurro pantani

Francesca Bazzurro, artista e illustratrice per l’editoria,
nasce a Livorno da padre Comandante della Marina Militare Italiana, da cui eredita la passione per le mappe, i viaggi e la volontà di dirigere le proprie scelte.
Oggi vive e lavora a Milano, sempre pronta a tuffarsi in mondi e avventure grafiche. Si laurea all’Accademia di Brera in tecniche dell’incisione e litografia, frequenta lo storico Atelier calcografico di Giorgio e Daniele Upiglio.
“Illustratrice attenta e graffiante” come ama definirla Italo Lupi, collabora con studi di architettura, progettisti ed editori tra i quali Topipittori.
Ha lavorato e lavora per importanti brand del design, della moda e del made in Italy. Disegna costantemente.

Enrico Pantani è nato a Volterra nel 1975. A vent’anni, per scomessa, si iscrive alla facoltà di Lettere e Filosofia di Firenze, dove si laurea nel 2002 discutendo una tesi su Albert Camus. Inizia a dipingere a fine anni novanta, ma solo nel 2008 rende pubblico il suo lavoro attraverso mostre personali e collettive in Italia e all’estero. Come performer dal vivo partecipa allo spettacolo Hamlice, regia di Armando Punzo (Hangar Bicocca di Milano, Teatro Olimpico di Vicenza, Teatro della Tosse di Genova e in altri Teatri Italiani), in tutte le date della tourneé. Nel 2015 illustra il disco “Un mistero di sogni avverati” del cantautore fiorentino Massimiliano Larocca, dipingendo occasionalmente nelle tappe del tour. Collabora con lo stilista Augusto Titoni per il marchio KIDZ, serigrafando tessuti. Vive e lavora a Pomarance, piccolo paesino della provincia di Pisa.

L’Arte è di parola – Disegni di Adriano Colombo

INAUGURAZIONE Sabato 23 giugno ore 18

L’ARTE E’ DI PAROLA disegni di Adriano Colombo

Dal 23 giugno al 6 luglio 2018

°Giovedì 28 giugno ore 20,30 L’arte, la bellezza e le emozioni. Una chiacchierata tra alcuni operatori della relazione d’aiuto e chi ama l’arte. A cura dello studio l’Arcolaio, studio di psicologia e arte terapia.

adrianocolomboFRONTE definitivo

adrianoColombo.jpg

COLORI D’ACQUA di Monica Riva

COLORI D’ACQUA
Acquarelli di Monica Riva
Inaugurazione sabato 9 giugno 2018 ore 18

dal 9 al 22 giugno 2018

locandina monica riva.jpg

“…dipingere e disegnare è un’attività che mi ha sempre affascinato sin da bambina, ho sempre dipinto, utilizzando anche altre tecniche, ma in modo discontinuo, fino a che ho scoperto la magia dell’acqua e del colore che fondendosi insieme creano un turbinio di sensazioni, emozioni e immagini uniche e difficilmente replicabili”

SPAZIO LIBRI LA CORNICE / MUNARI MELOTTI

invito munari melotti

SPAZIO LIBRI LA CORNICE
MUNARI MELOTTI

L’arte è uno stato d’animo angelico
Invito all’inaugurazione della 
mostra mercato degli studenti e degli artisti
che hanno aderito all’iniziativa.

SABATO 17 MARZO ALLE ORE 16,30
Ogni opera viene venduta al prezzo di 5€

Il totale incassato nella vendita viene 
distribuito alle scuole aderenti come 
buono spesa libri da effettuare presso la nostra libreria.
La mostra vendita si terranno fino al 31 marzo 2018

Siamo arrivati a questo punto

234.jpgTra poco cambieremo casa.
Non si può certo dire che il cambiamento ci faccia paura.
Tanto che abbiamo cambiato anche logo.
Come nel nostro stile, abbiamo chiesto una mano a un amico, che secondo noi ha fatto proprio un bel lavoro.
La strada è ancora lunga, grazie al cielo.
Per ora siamo arrivati a questo punto.
Buona serata.

Grazie Stefano!18920486_1682520058710891_2559636773058221757_n.jpg

Dal 2 settembre 2017

24 SETTEMBRE: I QUADRITOS di BRUNELLA TEGAS

I Quadritos, altari pagani in memoria di persone di varie
epoche e dalle storie più disparate.
Un tentativo di riportare alla memoria accadimenti a volte molto lontani nel tempo, a volte più recenti, dove le storie evocate, più delle stesse biografie, assurgono a oggetto di riflessione.
Ogni Quadrito è un pezzo unico fatto a mano, al centro del quale, in un contorno di stoffe colorate, fiori e ornamenti dal sapore centroamericano, è posta una foto del personaggio, sempre accompagnata da uno o più oggetti in miniatura che ricordano la storia o una delle storie della sua esistenza.
Troverete volti noti del mondo della cultura e dell’arte, esponenti di movimenti rivoluzionari e lotte sociali, inventori, calzolai, sportivi e matematici…..alcuni li conoscerete, altri li scoprirete, ma ogni storia, merita di essere raccontata e tramandata.

Oltre 200 personaggi per altrettante storie, perché la loro anima viaggia lenta, ma viaggia ancora…

QUANDO: Sabato 24 settembre 2016 (inaugurazione) – 15 ottobre 2016

A CHE ORA: 18,30

PER CHI: Per gli adulti  e per i bambini curiosi

QUANTO COSTA: niente

DETTAGLI: performance dell’artista e rinfresco

cropped-dettaglio-laterale-copia.jpg

BRUNELLA TEGAS
Già attrice di strada, cantora della tradizione popolare, giocattolaia, girovaga per vocazione, risiede al momento a Bologna, dedicandosi a tempo pieno a i Quadritos dal 2004.
Alle spalle un percorso di studi distante dalle sue inclinazioni. Convinta della necessità di una formazione permanente alla vita, vi si applica nel quotidiano.

i Quadritos sono stati ospitati in mercati e mostre personali e collettive in diverse città, tra cui Milano, Bologna, Trieste, friburgo, Berlino, Napoli, Pietrasanta, Verona…